;

STORM AREA 51, IL GRANDE FLOP

ma c’è ancora chi spera nel week end

di Gialli.it 20 Settembre 2019

Dovevano essere tre milioni e mezzo di persone in arrivo da ogni dove. Sono poche centinaia per l’evento flop dell’anno. Insomma, Storm Area 51 si è sgonfiato come un palloncino rosso, ma i misteri su questi strani giorni, che avrebbero dovuto far registrare la più grande invasione della storia, rimangono tanti, e in alcuni casi, lasciano un curioso senso di inquietudine.
Come è possibile che da tre giorni tv, giornali, blog raccontano dell’invasione del Nevada senza dichiarare il fallimento dell’impresa? Perché non c’è una sola foto sul web che ‘fermi’ quanto sta accadendo sul serio nella zona di Groom Lake considerata il cuore dell’appuntamento più atteso del 2019? Possibile che quotidiani autorevoli che pur stanno seguendo un invasione mai avvenuta, insistano con post e notizie vecchie di settimane, facendo finta di niente?
C’è qualcosa che non va. Storm Area 51 si sta trasformando in uno scherzo imbarazzante, ma anche in uno strano bug di comunicazione. L’appuntamento è per oggi. Nessuno si aspettava certo i tre milioni e mezzo che avevano annunciato la loro presenza cliccando ‘parteciperò’ sull’evento Fb, ma sembrava normale che un po’ di gente avrebbe comunque affollato i camping intorno alla misteriosa base nel deserto del Nevada.

Gente che sarebbe dovuta arrivare già ieri sera. E invece niente. Nei luoghi dell’invasione solo piccoli gruppi di goliardi, un po’ di giornalisti, e un gruppo di ragazzi che stanno montando un palco per un concerto nel nulla.
Perché nessuno ha scritto, fino a questo momento, che l’evento è fallito? Che nessuno si è presentato? Perché si alimenta la notizia, ma non si postano foto?
Sembra di essere di fronte ad un caso da manuale. L’evento è tanto forte mediaticamente che si tiene in piedi anche senza esistere realmente. I giornali raccontano un evento che non c’è, e siamo all’inedito assoluto nel mondo della comunicazione. Mai prima d’ora era capitata una cosa del genere.
Sarebbe bastato far circolare la notizia che in Nevada non c’era nessuno, e ciao ciao. Invece è come se proprio questa realtà voglia essere messa da parte. Fa niente che non c’è nessuno. Voi continuate a seguirci. Qualcuno arriverà. Magari nel week end. C’è solo da avere pazienza.
A pensarci bene è un po’ la metafora degli Ufo e degli Alieni. Tutti ad aspettare che arrivino e poi…
Speriamo di sbagliarci, ovviamente. Ma stiamo cercando qualche foto di ‘invasori nel deserto’ e non se ne trovano. Continueremo a monitorare, naturalmente. Come tutti. Ora in Nevada è la mattina del 20 settembre.  Arriveranno? Noi per ora scriviamo: Storm Area 51 ha fatto flop. Poi si vedrà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 



Go Up