Nasce la Mystery Library

Da un’idea di Ciro Sabatino, il primo archivio di letteratura del giallo e del mistero

di Gialli.it 3 Settembre 2015

Nasce a Napoli, da un’idea di Ciro Sabatino, il primo archivio di letteratura del giallo e del mistero.
Il progetto, curato dal webmagazine Gialli.it, e ospitato da Stazione di Posta 108, punta a raccogliere, nell’open house di via Manzoni, 21, tutte le pubblicazioni che in questi anni si sono occupate di letteratura di genere e di fantastico.
Gialli, noir, fantascienza, cronaca nera, leggende, misteri della Storia. Con un’attenzione particolare ai piccoli editori e agli autori emergenti. Nella speranza che anche le grandi case editrici vogliano essere presenti nell’Archivio.
LogoLibrery
La Mystery Library raccoglie romanzi e saggi pubblicati a partire dal primo gennaio 2000.
Ogni libro è corredato da una scheda con una breve sinossi e l’indicazione dei personaggi principali. Con l’obiettivo di creare anche il “Primo Censimento dei Detective del Mistero”.
I libri e le relative schede, ospitati nei locali di via Manzoni, 21 (la sede di Stazione di Posta 108) saranno consultabili liberamente e presentati periodicamente durante gli eventi organizzati da Gialli.it e Stazione di Posta 108.
Per partecipare al progetto, essere inseriti nella Mystery Library, e inviare copie (una per ogni titolo) all’Archivio, basta scrivere a info@gialli.it. O telefonare allo 081.644121.
Le spedizioni possono essere effettuate da subito. La Mystery Library verrà inaugurata domenica 6 dicembre 2016. Nell’ambito del Festival del Giallo Città di Napoli. Organizzato da Gialli.it.
 

2 thoughts on “Nasce la Mystery Library”

  1. Adoro i gialli specialmente quelli vecchio stile o i più. Recenti italiani tipo de Giovanni

I commenti sono chiusi.



Go Up
error: Contenuto protetto!

Utilizziamo cookie di terze parti per migliorare l'esperienza di navigazione. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi