Lord Voldemort l'immortale

di Gialli.it 13 Luglio 2009

Il suo vero nome Tom Orvoloson Riddle è l’anagramma di son io Lord Voldemort. Un mago talmente potente ed astuto che per diventare immortale ha scomposto la sua anima in sette oggetti diversi detti Horcrux. Ma, da bambino, il piccolo Tom Riddle, come poteva sapere di avere dei poteri magici eccezionali e di discendere da una delle famiglie di maghi più feroci della storia? Come poteva sapere che un giorno avrebbe messo in piedi un esercito di anime oscure intenzionato a conquistare l’intero mondo della Magia in suo nome? Come poteva sapere che un bambino di appena un anno lo avrebbe ucciso ritorcendogli contro una maledizione da lui stesso scagliata? In effetti, da quando era nato, aveva visto sempre e solo i corridoi dell’orfanatrofio. La madre, prima di morire di parto, era a stento riuscita a dargli il nome ed il cognome di quel padre che li aveva abbandonati. A undici anni Tom sa solo che riesce a far accadere delle cose strane con la sola forza del pensiero. Provoca scherzi terribili contro i bambini che lo prendono in giro. Fa sparire i loro oggetti. Parla con i serpenti… (Ad’A)



Go Up
error: Contenuto protetto!

Utilizziamo cookie di terze parti per migliorare l'esperienza di navigazione. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi