;

A cena con Laura Palmer

Nasce a Londra il primo ristorante dedicato a Twin Peaks

di Gialli.it 5 Agosto 2015

Un ristorante per cinquanta giorni. Con sole tre portate, e l’obbligo di presentarsi in costume.
Come? Come Laura Palmer, ovviamente. 
Appuntamento, allora, per il 27 agosto. A Londra. Apre il primo food dedicato a Twin Peaks.
Si chiamerà The Owis Are Not What They Seem. I Gufi non sono quel che sembrano. Ed è la frase che David Lynch fa dire al Gigante che entra nei sogni dell’agente Cooper, durante le indagini sulla morte di Laura.
Sarà un pop-up. Un ristorante temporaneo che aprirà e chiuderà, nella capitale londinese, tra il 27 agosto e il 17 ottobre.
E’ l’ultima trovata londinese per festeggiare il ritorno della serie più celebre del mondo atteso per il 2016.
Un ristorantino, dunque, dove si entra in costume (scegliete voi tra i personaggi di Twin Peaks) e dove ogni pietanza è dedicata al capolavoro di Lynch.
Ma attenzione. Si entra solo su prenotazione. Si possono scegliere solo tre portate, e il costo è fisso. 95 euro. E vi passa la paura.
Durante la serata giochi e quiz dedicati. Ma anche una serie di sorprese che sono calate nel mistero più assoluto.
Insomma, una chicca da non perdere. E chi passa per Londra non ha che da collegarsi al sito e scegliersi la sua serata con Laura Palmer. Lei vi aspetta di spalle, con le dita affondate in un tortino al mirtillo. Meglio di così!
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 



Go Up